Panel congressuale: “Innovazione per la Democrazia”

06 ottobre 2020 21.00 - 23.00

INCONTRO ONLINE (altro) Piattaforma Go To Webinar

In un mondo che cambia a una velocità esponenziale, trainato dal progresso scientifico, la democrazia rischia di essere l’unica attività umana tagliata fuori dall’innovazione tecnologica. Eppure la politica stessa è una scienza, i cui processi e meccanismi decisionali dovrebbero adeguarsi alle esigenze di una società in continua evoluzione. Quali scenari per la democrazia dei prossimi decenni? Nuove forme di esercizio della sovranità popolare? Nuovi strumenti tecnologici al servizio del cittadino? Attraverso un dibattito multidisciplinare, passeremo in rassegna alcuni delle più rilevanti innovazioni per la democrazia del futuro, per contribuire a diffonderne la conoscenza e l’affermazione anche in Italia.

Martedì 6 ottobre 2020, dalle 21.00 alle 23.00 si svolgerà il panel congressuale:

L’innovazione per la Democrazia


COME PARTECIPARE

Il panel si svolgerà online sulla piattaforma Go To Webinar, utilizzando questo link: https://attendee.gotowebinar.com/register/8208805788880812813


PROGRAMMA DEL PANEL

➡ Introduce e modera: Lorenzo MINEO, Attivista dell’Associazione Luca Coscioni, di Eumans e Democrazia Radicale;

➡ Interventi di:

  • Perché un uomo di scienza si interessa alla democrazia — Giuseppe REMUZZI, direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS;
  • La Scienza della partecipazione Rodolfo LEWANSKI, Professore associato presso il Dipartimento di Scienza Politica della Università di Bologna
  • La startup di due generazioni: Innovazione e Democrazia, verso dove andiamo — Diletta MILANA, Cofondatrice di Yezers
  • Innovazione e strumenti di voto, il caso Europa — Anna COMACCHIO, Coordinatrice Iniziativa dei Cittadini Europei VotersWithoutBorders:
  • Studiare non basta, attiviamoci per una democrazia radicale! — Mario STADERINI, Giurista e attivista per i diritti politici;
  • Eumans, un esempio di innovazione e democrazia — Virginia FIUME, Coordinatrice Eumans;