Autodeterminazione, Testamento biologico, Eutanasia: Petizione al Parlamento

20 dicembre 200815.00 - 17.30

L’Associazione AIRIS Onlus insieme all’Associazione Luca Coscioni – Cellula di Venezia organizzeranno per la giornata di domani 20 settembre un banchetto di raccolta firme e distribuzione volantini dalle ore 16:00 alle 18:30 dinnanzi al Municipio di Mestre in via Palazzo.

 

L’iniziativa pubblica si svolgerà contemporaneamente in centinaia di città italiane per ricordare il secondo anniversario della morte di Piero Welby e, al tempo stesso, condividere con i cittadini la battaglia che lui, Eluana Englaro e molti altri hanno condotto per l’autodeterminazione dell’individuo e la libertà di scegliere i trattamenti sanitari a cui essere sottoposti.

Si ricorda che, proprio due anni fa, l’associazione AIRIS aveva organizzato la fiaccolata a Mestre per sostenere la battaglia per la libertà di Piergiorgio Welby a cui avevano partecipato moltissime persone.

I cittadini potranno firmare domani una specifica petizione al Parlamento Italiano con la quale si chiede il riconoscimento legale del testamento biologico e la conseguente cancellazione del fenomeno dell’eutanasia clandestina. Inoltre, se interessatati, potranno ricevere anche un fac-simile di testamento biologico attraverso il quale esprimere la propria volontà in materia, in accordo con quanto stabilito dall’art. 32 della nostra Costituzione.

 

Per l’Associazione AIRIS Onlus:

Davide Scano (per informazioni: 347/0944362)

 

Per l’Associazione LUCA COSCIONI – Cellula di Venezia:

Franco Fois (per informazioni: 347/4192117)

Città
Mestre