8 aprile: #BioTestamento in piazza per vivere liberi fino alla fine

Sit In Radicali Biotestamento

Dopo aver discusso gli emendamenti all’articolo 1 della legge sul Testamento Biologico, la Camera dei Deputati ha deciso di rinviare il dibattito di almeno due settimane: non riprenderà prima del 19 aprile.

L’impianto della legge è buono, anche se può essere migliorato. A metà febbraio abbiamo presentato una Carta di Medici e Operatori sanitari a favore. In questa Carta si chiede di non rinunciare a tre punti: la prevalenza del volere del malato, la possibilità di rinunciare a qualunque misura terapeutica senza eccezione e la possibilità di accedere alla sedazione palliativa profonda.

Per evitare che il tema cada tra i meandri della burocrazia parlamentare, l’Associazione Luca Coscioni – con l’aiuto di Radicali Italiani, UAAR e Chiesa Pastafariana Italiana -, ha organizzato per l’8 aprile una giornata di mobilitazione in 16 piazze italiane.

Aci Castello – si terrà una riunione pubblica ad Aci Trezza, presso la sede CSA, Via Dietro Chiesa, 59
Barletta – si terrà un tavolo informativo, dalle 16 alle 20, in Corso Vittorio Emanuele (angolo Corso Garibaldi)
Bologna – si terrà un tavolo informativo con notaio che autenticherà i testamenti biologici e medici che spiegheranno le ragioni del proprio “sì”, dalle 10 alle 17 in Via Indipendenza all’altezza del civico 20
Cesa – si terrà un tavolo informativo con notaio che autenticherà i testamenti biologici, dalle 10 alle 13 in Piazza Alfonso De Michele. L’evento è patrocinato dal Comune
Firenze – il notaio Pieri autenticherà i testamenti biologici in Piazzale della Stazione (angolo negozio Bata) dalle 13 alle 17
Imola – si terrà un tavolo informativo in piazza Matteotti angolo Bar Bacchilega, dalle 9 alle 12
La Spezia
– presentazione pubblica con il dott. Spora e tavolo informativo in Corso Cavour (angolo Piazza Beverini), dalle 10.30 alle 19.30
Lecco – presentazione pubblica con il dott. Meschi, neonatologo, e tavolo informativo sul Lungolago, dalle 10 alle 17
Milano – il notaio Roveda autenticherà i testamenti biologici, presentazione pubblica con i dott. Tomasello e Sanaldi, dalle 11 alle 16, in Via della Moscova (angolo Via Statuto)
Napoli – si terrà un tavolo informativo sul testamento biologico, dalle 16 alle 20 in Piazza Monte Uliveto. Dalle 17 alle 20 presso l’associazione “Divorzio al volo” di Viale Calascione 5/a (Monte di Dio), il notaio Boccieri autenticherà i testamenti biologici.
Palermo – si terrà un volantinaggio e una presentazione pubblica con il dott. Galvano in Piazza Ruggero Settimo (Politeama) dalle 17 alle 19
Ravenna – si terrà un tavolo informativo, in Piazza XX Settembre dalle 15.30 alle 18.30
Roma – il notaio Franceschini autenticherà i testamenti biologici a Largo Argentina, dalle 16 alle 18.00, ci sarà una presentazione pubblica con il dott. Montevecchi, l’On. Marisa Nicchi (Mdp), Filomena Gallo, Mina Welby e Marco Gentili, rispettivamente segretario e co-presidenti dell’Associazione Luca Coscioni
Savona – iniziativa legata alla presentazione di un libro, Libreria Ubik, Corso Italia, dalle 18 alle 20
Varese – si terrà un tavolo informativo in Piazza XX Settembre, alle 15 alle 19
Venezia – si terrà un tavolo informativo in Piazzale Roma, dalle 10 alle 12
Venezia – Mestre – si terrà un tavolo informativo in Piazza Ferretto, dalle 17 alle 19

L’Associazione Luca Coscioni è una associazione no profit di promozione sociale. Tra le sue priorità vi sono l’affermazione delle libertà civili e i diritti umani, in particolare quello alla scienza, l’assistenza personale autogestita, l’abbattimento della barriere architettoniche, le scelte di fine vita, la legalizzazione dell’eutanasia, l’accesso ai cannabinoidi medici e il monitoraggio mondiale di leggi e politiche in materia di scienza e auto-determinazione.