ALC all’incontro “Oltre il Concordato. Convegno di studi per il 90°anniversario”

05 febbraio 2019 16.30

Roma (RM) Facoltà Valdese di Teologia - Via Pietro Cossa 40

Organizzatore:
Associazione Luca Coscioni - Unione degli Atei e Agnostici Razionalisti - Associazione Nazionale del Pensiero Libero - Fondazione Critica Liberale
Oltre il Concordato

L’Associazione Luca Coscioni, in collaborazione con l’Unione degli Atei e Agnostici Razionalisti, Associazione Nazionale del Pensiero Libero e Fondazione Critica liberale hanno organizzato l’incontro:

Oltre il Concordato. Convegno di studi per il 90° anniversario

L’evento si svolgerà martedì 5 febbraio 2019 alle 16:30 presso l’Aula Magna della Facoltà Valdese di Teologia, in via Pietro Cossa 40 a Roma.

L’incontro sarà l’occasione per approfondire le richieste contenute in un appello al Parlamento sottoscritto da 150 personalità per: l’abolizione dell’ora di religione; revisione dei criteri per la ripartizione dell’8 per mille; attuazione della sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea che ha stabilito che l’Italia ha l’obbligo di recuperare le somme dovute dalla Chiesa cattolica per l’Ici non corrisposta (4-5 miliardi di euro).

Per l’Associazione Luca Coscioni sarà presente il consigliere generale Carlo Troilo, che introdurrà e modererà il convegno.

L’Appello “Oltre il Concordato”

Si ricorda che per aderire è necessario inviare una mail all’indirizzo info@uaar.it con oggetto “Adesione all’appello ‘Oltre il Concordato’

L’evento Facebook “Oltre il Concordato”

➡ La Locandina e programma dei lavori

L’Associazione Luca Coscioni è una associazione no profit di promozione sociale. Tra le sue priorità vi sono l’affermazione delle libertà civili e i diritti umani, in particolare quello alla scienza, l’assistenza personale autogestita, l’abbattimento della barriere architettoniche, le scelte di fine vita, la legalizzazione dell’eutanasia, l’accesso ai cannabinoidi medici e il monitoraggio mondiale di leggi e politiche in materia di scienza e auto-determinazione.