Massimo Bordin

La voce di Massimo Bordin ha contribuito, ogni giorno e da decenni, a una lettura singolare e anticonformista della politica, della giustizia, del potere, dell’informazione, delle lotte radicali. La sua ironia e avversione a ogni forma di retorica non ci deve oggi impedire di riconoscere come e quanto Massimo Bordin abbia fatto cultura in Italia, nel modo più umile, cioè senza sbandierarla o sfoggiarla secondo le convenienze.

A nome dell’Associazione Luca Coscioni, ci uniamo oggi al lutto di amici e familiari.

Esprimiamo l’augurio e la speranza che Radio radicale, la Radio radicale di Massimo Bordin e Marco Pannella, possa continuare a vivere e a tenere viva una coscienza democratica per questo nostro Paese.

Filomena Gallo – Marco Cappato
Segretario e Tesoriere Associazione Luca Coscioni