Marco Cappato e i membri dell’Associazione Luca Coscioni incontreranno gli studenti della Sapienza di Roma

16 aprile 2018 14.00

Roma (RM) Museo di Storia della Medicina - Viale dell'Università 34/A

Organizzatore:
Associazione Luca Coscioni e Università di Roma "La Sapienza"
biotestamento-sapienza

Nella settimana di sensibilizzazione al testamento biologico ed in previsione della “Giornata del Biotestamento” che si terrà in tutta Italia il 21 aprile 2018, l’Associazione Luca Coscioni ha organizzato una tavola rotonda presso l’Università “Sapienza” di Roma.

I relatori illustreranno i vari aspetti della legge 219/2017 sotto il profilo medico e giuridico e coinvolgeranno i partecipanti in uno scambio proficuo che possa fugare dubbi, curiosità e fornire gli strumenti corretti per avvalersi di quanto permette la norma alla luce delle difficoltà applicative riscontrate nelle prime fasi di entrata in vigore della legge.

Introdurrà l’incontro Gilberto Corbellini, direttore del Dipartimento di Scienze sociali, umane e patrimonio culturale del CNR nonché consigliere generale dell’Associazione Luca Coscioni.

Saranno presenti in qualità di relatori: Mina Welby, co Presidente dell’Associazione Luca Coscioni; Matteo Mainardi, coordinatore della campagna Eutanasia Legale; Mario Riccio, medico anestesista e consigliere generale dell’Associazione Luca Coscioni; Rocco Berardo, avvocato e membro di giunta dell’Associazione Luca Coscioni; Carlo Troilo, giornalista e consigliere generale dell’Associazione Luca Coscioni.

Al tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, Marco Cappato, spetteranno le conclusioni.

Coordina l’incontro, Susanna Sordini, studentessa di Medicina e Chirurgia e membro dell’Associazione Luca Coscioni.

L’appuntamento è per lunedì 16 aprile 2018 ore 14:00 presso il Museo di Storia della Medicina in viale dell’Università, 34/A, Università “Sapienza” di Roma.

L’incontro è prevalentemente rivolto agli studenti delle facoltà di “Medicina e Chirurgia” e di “Giurisprudenza”, ma è comunque aperto a chiunque voglia partecipare.

QUI la locandina dell’evento