Ringraziamo Napolitano per aver sostenuto la nostra richiesta. Ora il Parlamento risponda!