L’atto notarile informatico

L’atto notarile informatico rappresenta una novità straordinaria per tutti i cittadini, ma può letteralmente cambiare la vita in particolare alle persone immobilizzate da una malattia o da una grave disabilità.

Come Associazione Luca Coscioni abbiamo costantemente esperienza di persone che rimangono bloccate nell’esercizio di libertà fondamentali, sul piano economico ma anche delle scelte familiari e di cura.

Il 10 maggio al Dig.Eat a Roma, per la prima volta verrà mostrato al pubblico e i principi da anni declamati in astratto, trovano una applicazione concreta.

Ci auguriamo che questa novità apra la strada a un nuovo rapporto tra il cittadino e l’amministrazione pubblica, in particolare per coloro che già devono combattere contro ostacoli frapposti dalla disabilità, ma non solo.

Per più informazioni: https://www.digeat.it/dig-eat-2018/programma/atrium/item/processo-al-notaio-digitale?category_id=20

L’Associazione Luca Coscioni è una associazione no profit di promozione sociale. Tra le sue priorità vi sono l’affermazione delle libertà civili e i diritti umani, in particolare quello alla scienza, l’assistenza personale autogestita, l’abbattimento della barriere architettoniche, le scelte di fine vita, la legalizzazione dell’eutanasia, l’accesso ai cannabinoidi medici e il monitoraggio mondiale di leggi e politiche in materia di scienza e auto-determinazione.