Eutanasia: “Urge calendarizzazione legge popolare e indagine conoscitiva sulla morte all’italiana”

cordiali saluti,

Marco Cappato, Filomena Gallo e Mina Welby

 

Proposta di indagine conoscitiva

1.     OGGETTO DELL’INDAGINE

  • sospensione dei trattamenti
  • sedazione terminale
  • altre forme di assistenza medica alla morte
  • accesso alla terapia del dolore
  • suicidi di persone malate
  • casi accertati di omicidio del consenziente
  • eutanasia e suicidio assistito all’estero

Per i diversi aspetti si terrà in particolare considerazione:

  • l’espressione della volontà della persona e la loro effettiva considerazione
  • le scelte compiute dal personale medico

       2. REALTA’ COINVOLTE

1.     ISTAT

2.     Istituti Scientifici ed Universitari che abbiano studiato o stiano studiando il fenomeno

3.     Agenas che raccoglie i dati di tutti gli Ospedali d’Italia

4.     Associazioni del terzo Settore o di Volontariato che si occupano di questi temi.

B) Questionario 

Per l’impostazione di un questionario per la raccolta dei dati negli Ospedali e nelle strutture, si incaricherà l’Agenas, in collaborazione con alcuni Istituti Universitari o IRCCS specializzati (ad esempio Besta, Neuromed o altri ancora).

 C) Morti al domicilio o in altre strutture oltre all’ISTAT: sarà coinvolta la FNOMCEO, in particolare i medici di famiglia o del territorio e l’IPASVI ( infermieri e riabilitatori domiciliari). 

D) Raffronto con i dati Europei 

Saranno coinvolte le Società Scientifiche, in particolare a livello europeo, sia per quanto riguarda i dati, sia per quanto riguarda i protocolli di assistenza medica alle scelte di fine vita.

L’Associazione Luca Coscioni è una associazione no profit di promozione sociale. Tra le sue priorità vi sono l’affermazione delle libertà civili e i diritti umani, in particolare quello alla scienza, l’assistenza personale autogestita, l’abbattimento della barriere architettoniche, le scelte di fine vita, la legalizzazione dell’eutanasia, l’accesso ai cannabinoidi medici e il monitoraggio mondiale di leggi e politiche in materia di scienza e auto-determinazione.