immagine di una donna che firma il proprio testamento biologico

Lascia un segno alle generazioni future con un lascito. Per difendere le libertà in cui credi.

Le libertà si conquistano ogni giorno. Anche dopo di noi.

Fare un lascito a favore dell’Associazione Luca Coscioni significa lasciare uno strumento concreto per l’affermazione dei diritti umani, civili e politici delle persone malate e disabili, per l’autodeterminazione individuale, per la laicità e contro ogni fondamentalismo.

L’Associazione Luca Coscioni, è un’ associazione di promozione sociale riconosciuta dal ministero del lavoro, e pertanto può, ai sensi dell’art. 5 della legge 383/2000, ricevere “donazioni e, con beneficio di inventario, lasciti testamentari, con l’obbligo di destinare i beni ricevuti e le loro rendite al conseguimento delle finalità previste dall’atto costitutivo e dallo statuto”.

Anche un piccolo lascito può essere un grande aiuto.

Per fare un lascito non bisogna possedere grandi patrimoni e non vuol dire necessariamente donare l’intero patrimonio. Puoi decidere di lasciare anche una piccola somma o una porzione degli averi, tutelando in questo modo familiari e persone amate.

E’ possibile lasciare:

  • una somma di denaro, titoli d’investimento, azioni, buoni postali
  • un bene mobile: come opere d’arte, gioielli, arredi, ecc.
  • un bene immobile: come un appartamento, un box, un terreno
  • la propria polizza vita indicando l’associazione scelta come beneficiario.

Ti ricordiamo che, affinché il tuo lascito sia valido, è necessario indicare chiaramente la “Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica” come organizzazione beneficiaria.

Tutto quello che c’è da sapere con la “Guida ai lasciti”.

Per un approfondimento su questa forma di donazione puoi ricevere gratuitamente a casa tua una dettagliata “Guida ai lasciti” – scritta con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del Notariato – compilando il modulo presente in questa pagina. Per altre informazioni puoi contattare il nostro referente con un’email a lasciti@associazionelucacoscioni.it oppure telefona allo 0668979286

Con il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato

Logo Consiglio nazionale del Notiariato