L’Italia dedica solo l’1,2% del PIL alla ricerca, quasi la metà della media europea che è invece pari all’1,9% del PIL.