Appello per il diritto all'informazione sul biotestamento
Firma subito

Dov’è la campagna informativa?

Gentile Ministro, la prima scadenza prevista dalla legge sul biotestamento era quella dell’1 aprile 2018. Come prescritto dall’articolo 4 comma 8 della legge 219/2017, “il Ministero della Salute, le Regioni e le Aziende sanitarie provvedono a informare della possibilità di redigere le DAT” anche attraverso i rispettivi siti internet. Questa prima scadenza è stata rispettata dal Ministero da Lei guidato con la semplice pubblicazione della notizia sul sito internet.

Non abbiamo assistito a una vera e propria campagna di informazione ma, stando all’allora sottosegretario di Stato per la salute Armando Bartolazzi (18 ottobre 2018), “l’attività di informazione istituzionale sarà certamente riproposta e rafforzata in seguito alla definitiva approvazione” del decreto istitutivo della Banca dati nazionale delle DAT.

Ora che il decreto per la Banca dati è stato firmato, Le chiediamo di passare dalle parole ai fatti e di avviare la campagna informativa!

Condividi l'appello con la tua rete professionale su Linkedin