foto di Maria Sole Giardini per appello GPA
Firma subito

È giunto il momento di chiedere al Parlamento una legge sulla gestazione per altri (GPA). Riteniamo che occorra intervenire per superare un divieto che non protegge, ma espone, all’abuso. Per chi non è libero di autodeterminarsi, per i nati all’estero non riconosciuti in Italia, per la gestione dei problemi reali contro arbitrari proibizionismi, chiediamo ai nostri rappresentanti politici di rispettare, proteggere e garantire i diritti di tutti i soggetti coinvolti in un percorso di GPA.

Condividi l'appello con la tua rete professionale su Linkedin