Raccolta firme petizione per predisporre il PEBA a Torino

21 settembre 201413.00 - 17.00

Cara amica, caro amico.

Ci preme informarti che venerdì scorso abbiamo iniziato l’iter presso il Comune di Torino per la presentazione di una petizione comunale per richiedere al sindaco Piero Fassino di predisporre il Piano per l’eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA), per garantire la piena accessibilità a tutti i cittadini di tutti gli edifici pubblici e degli spazi urbani. L’istituzione del PEBA in ogni Comune era ed è previsto dalla legge n. 41 del 1986 (sic), mai attuata; sulla mancata predisposizione dei PEBA è in corso un’iniziativa nazionale dell’Associazione Luca Coscioni:

http://www.associazionelucacoscioni.it/campagna/barriere-architettoniche

Per presentare la petizione comunale servono almeno 300 firme di cittadini residenti a Torino, da raccogliere su un apposito modulo fornito dagli uffici comunali. Non serve la presenza di un autenticatore; chiunque può raccogliere i dati e le firme presso amici, parenti, colleghi.

Puoi firmare la petizione, puoi ritirare uno o più moduli di raccolta firme per allargare la raccolta allo

STAND DELL’ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI

e dell’ASSOCIAZIONE RADICALE ADELAIDE AGLIETTA

nell’ambito della manifestazione “LAICI IN PIAZZA”

DOMENICA 21 SETTEMBRE 2014

dalle ore 15:00 alle ore 19:00

TORINO, Via Cesare Battisti n. 7 (vicino a Piazza Carignano)

Dacci una mano per garantire a tutti e a ciascuno il fondamentale diritto a una città accessibile!

Se non riesci a venire domenica al nostro stand, puoi richiedere il modulo di raccolta firme direttamente a Giulio Manfredi (manfredi61@hotmail.com – 348/5335305).

Città
Torino
Indirizzo
Via Cesare Battisti,7 (vicino a Piazza Carignano)
Organizzatore
Associazione Luca Coscioni, Associazione Radicale Adelaide Aglietta