Bando di concorso dell'Associazione Luca Coscioni per una borsa di studio su Libertà di Ricerca Scientifica

Bando di concorso dell'Associazione Luca Coscioni per una borsa di studio su Libertà di Ricerca Scientifica

Filomena Gallo e Marco Cappato
27 Feb 2015
Siamo felici di informarti che abbiamo creato una borsa di studio dell'Associazione Luca Coscioni per una ricerca sul rapporto tra scienza e democrazia, il tema che abbiamo trattato nell'ultimo Congresso mondiale (leggi QUI il documento di presentazione) per la libertà di ricerca scientifica promosso dal Partito radicale e dall’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica (clicca QUI per visionare la Dichiarazione finale) .

Ti preghiamo di aiutarci a dare informazione sulla borsa di studio a tutte le persone potenzialmente interessate.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione supplementare,

Filomena Gallo e Marco Cappato 

BANDO DI CONCORSO DELL’ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI PER UNA BORSA DI STUDIO SU LIBERTA’ DI RICERCA E DEMOCRAZIA

Scadenza  31 marzo 2015 

Art. 1 L’Associazione Luca Coscioni per la Libertà di Ricerca Scientifica bandisce un concorso per l’assegnazione di una borsa di studio per ricerche su “il rapporto tra libertà della ricerca scientifica e democrazia”.

 Art. 2 La borsa sarà assegnata, mediante concorso per titoli, a cittadini italiani e stranieri in possesso del titolo di laurea; sarà valutato prioritariamente il titolo di dottore di ricerca, soprattutto se conseguito con tesi di dottorato attinente alle tematiche della borsa.

Art. 3 La durata della borsa è di 12 mesi non rinnovabili. La ricerca potrà essere svolta per una durata massima di tre mesi all’estero; per il rimanente periodo dovrà essere condotta in Italia. L’importo della borsa ammonta a Euro 1.000 netti mensili. La borsa sarà sospesa in caso di inadempimento da parte del beneficiario, a insindacabile giudizio dell’Associazione Luca Coscioni.

 Art. 4 La borsa non è cumulabile con altre borse di studio, con retribuzioni di qualunque natura derivanti dal rapporto di impiego pubblico o privato, né con assegni o sovvenzioni.

Art. 5 Per partecipare al concorso i candidati dovranno far pervenire improrogabilmente pena l'esclusione, entro il 31 marzo 2015 alla Associazione Luca Coscioni, via di Torre Argentina 76, Roma a mezzo plico o posta elettronica a info@associazionelucacoscioni.it; 1) domanda, con firma autografa, in cui siano chiaramente indicati nome, cognome, indirizzo, codice fiscale, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica del candidato, data e luogo di conseguimento del diploma di laurea ed eventualmente del diploma di dottore di ricerca o titolo equipollente, conseguito in Italia o all’estero, entro la data di scadenza del termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione; 2) curriculum vitae et studiorum; 3) progetto di ricerca che il candidato intende svolgere, con eventuale indicazione di sedi presso cui verrà svolto, del nome e del recapito dei referenti per tali sedi. Il programma di ricerca dovrà eventualmente essere corredato dell’approvazione del responsabile della struttura presso la quale il candidato intende svolgere l’attività. Il vincitore dovrà intrattenere costanti rapporti di comunicazione sullo stato di avanzamento della ricerca con ricercatori ed esponenti dell’Associazione Luca Coscioni indicati dall’Associazione, anche attraverso l’organizzazione di eventi aventi per oggetto il tema della ricerca.

Art. 6 La selezione sarà effettuata da una commissione nominata dal Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, sentiti il Tesoriere e i Co-Presidenti, e composta da almeno tre esperti. La valutazione avverrà sulla base dei titoli presentati e della congruità del programma di ricerca; i candidati selezionati, ove ritenuto necessario, saranno convocati per colloqui di approfondimento. La commissione stilerà quindi una graduatoria degli idonei. Il giudizio della commissione è insindacabile.

 Art. 7 Al vincitore sarà data comunicazione del conferimento della borsa di studio a mezzo posta elettronica e telegramma. Entro il termine perentorio di dieci giorni dalla data di ricevimento della comunicazione l'assegnatario dovrà far pervenire alla Associazione Luca Coscioni una dichiarazione di accettazione della borsa di studio senza riserve alle condizioni indicate nell’articolo 4. In caso di rinuncia da parte del vincitore, la borsa di studio potrà essere assegnata al candidato risultato idoneo secondo l’ordine della graduatoria. La borsa di studio dovrà iniziare entro il mese di aprile 2015, salvo diverso accordo tra l’associazione e il vincitore. Il pagamento della borsa sarà effettuato in rate mensili anticipate.

 Art. 8 Entro 7 mesi dall’inizio della borsa, il beneficiario dovrà trasmettere alla Associazione Luca Coscioni una prima relazione sintetica sui primi 6 mesi di ricerca. Entro sessanta giorni dal termine della borsa il beneficiario dovrà trasmettere alla Associazione Luca Coscioni una particolareggiata relazione sulle ricerche  e sulle attività compiute.

 Art. 9 Le pubblicazioni relative a ricerche svolte nel periodo di fruizione della borsa dovranno indicare chiaramente che il ricercatore disponeva di una Borsa di Studio della Associazione Luca Coscioni 

Roma, 27 febbraio 2015